mag 1

Cerimonia di laurea degli studenti della European School of Economics

Il  giorno 15 aprile presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio (FI), con il patrocinio dell’ Associazione Internazionale Medicea si è tenuta la cerimonia di laurea degli studenti della prestigiosa European School of Economics, scuola universitaria che consta  sei sedi:  Firenze (borgo Ss. Apostoli 19), Londra, Milano, Roma, Madrid e New York. Gli 80 studenti che hanno partecipato alla cerimonia hanno ricevuto i diplomi in International Business, International Marketing and International Finance per le scienze e le arti.

La cerimonia svoltasi secondo il tipico cerimoniale inglese ha avuto inizio con l’entrata nella sala della Collaborations Manager Ms Susanna Tomassi e dello staff accademico, seguito dal Direttore dell’ European School di Firenze e Milano Professor Stefano Cordero di Montezemolo e dal Vice-Cancellor dell’università di Buckingham Professor Terence Kealey.

Tale cerimonia stata introdotta dal Presidente del Consiglio Comunale Eugenio Giani che ha spiegato l’importanza del Salone dei Cinquecento narrando quindi la storia della sala e alcuni suoi particolari come le statue di Michelangelo presenti sul lato destro. Hanno seguito gli interventi del Vice-Chancellor dell’università di Buckingham, e del Direttore accademico dell’European School di Milano e Firenze, che si sono congratulati con gli studenti per la loro bravura e i loro meriti e in particolare di quelli appartenenti alla First Class Honours, ovvero coloro che hanno ricevuto il massimo dei voti e la lode, spiegando poi che l’European School of Economics si pone come obiettivo non solo quello di impartire l’insegnamento di ogni materia di studio, ma anche quello di formare la coscienza e l’agire delle persone sulla base di tre concetti: abilità personale, responsabilità ed integrità della persona. Ciascuno studente è stato così nominato per ricevere il diploma dalle mani del Vice-Chancellor; gli studenti laureati nei campi internazionali delle scienze (business, marketing e finance) sono stati presentati dalla professoressa Francesca de Palo, gli studenti laureati nelle branchie di studio delle arti sono stati invece presentati dalla professoressa Patricia Berth.

Il Principe Ottaviano de’Medici di Toscana ha poi conferito un importante riconoscimento che consiste nel titolo di accademico della Storica Casa Medicea di Toscana, al professor Stefano Elio d’Anna fondatore della scuola, al  Presidente del Consiglio Comunale Eugenio Giani e al Vice-Cancellor Terence Kealey.

Quest’ultimo ha infine chiuso la convocazione della mattina.

La seconda parte della celebrazione si è tenuta a partire dalle ore 15 del pomeriggio sempre presso il salone dei Cinquecento e si è svolta secondo lo schema della precedente. In questa però sono stati protagonisti gli studenti che hanno ottenuto un master in Business Administration, presentati da Mr Mosche Birshan, quelli che ne hanno conseguito uno in Science Marketing, presentati da Mr Bruce Sheppy, quelli che lo hanno ottenuto in Science Management ed infine coloro che hanno conseguito il master in  Science in Finance.

Alle ore 18:00 all’interno della sala d’Armi di Palazzo Vecchio si è infine tenuto un cocktail che ha concluso le celebrazioni svoltesi durante la giornata.

 Francesca Luchini

Posted by Ottaviano. Filed under Cerimonie.

Comments are closed.

 

© 2017 Ordine Civico Mediceo | Firenze Borgo SS Apostolli, 19 | Contatta info@de-medici.com | non-profit marketing esociety marketing