Classificazione delle Opere Commendate

Tutte le opere commendate vengono catalogate secondo una  ripartizione funzionale al loro uso ed alla loro natura

Sezione 1:  Corpus filantropico delle Arti

Alla prima sezione possono essere accollate opere artistiche il cui soggetto costituisca un esempio virtuoso riferibile al valore umano della Libertas, intesa come la capacità di conoscere e rispettare le leggi della natura, oppure al valore umano della “Humanitas”, intesa come la capacità di provare slancio emotivo verso i propri simili.

Possono pertanto essere inserite nella prima sezione del Corpus  filantropico:

  • opere d’arte ispirate  genere umano e i suoi valori;

  • opere d’arte ispirate all’ ambiente;

Inoltre,  al fine di riequilibrare l’eccessiva attuale autonomia del valore umano della Ragione, intesa come la capacità di distinguere e ordinare, sono inseribili in questa sezione:

  • opere d’arte ispirate alla fede;

  • opere d’arte ispirate alla memoria;

Sezione 2:  Corpus filantropico delle Opere

Alla seconda sezione possono essere accollate opere e manufatti che rappresentino un esempio virtuoso di armonia tecnica o artistica, riferibile al valore umano della bellezza intesa come la capacità di creare in armonia con l’ambiente o la natura.

Possono pertanto essere inserite nella seconda sezione del Corpus filantropico:

  • opere d’arte realizzate da Maestri d’arte dell’Accademia Umanistica Medicea;

  • gioielli realizzati da Maestri orafi delle Università Medicee delle arti minori.

  • opere di artigianato artistico realizzate da Maestri Artigiani delle Università Medicee delle arti minori;

  • prodotti artigianali realizzati dalle botteghe  delle Università Medicee delle arti minori;

Sezione 3:  Corpus filantropico dell’Ambiente

Alla terza sezione possono essere accollate opere architettoniche e attività umane che abbiano un impatto” sostenibile”sul genere umano e sull’ambiente, ovvero  che contribuiscano a mantenere  oppure a ristabilire  l’equilibrio naturale individuo e genere umano e fra genere umano e ambiente.

Possono essere inserite nella terza sezione del Corpus filantropico:

  • edifici ed opere architettoniche di particolare pregio artistico o funzionale;

  • imprese che operano nel settore dell’impact investing;

  • imprese commerciali, industriali, società di servizi, imprese agricole o alimentari  il cui operato costituisca un esempio virtuoso di sostenibilità umana o ambientale;

  • ambienti naturali, terreni agricoli,  edifici e  dimore  che costituiscano un esempio virtuoso di sostenibilità umana o ambientale.

 

© 2018 Ordine Civico Mediceo | Firenze Borgo SS Apostolli, 19 | Contatta info@de-medici.com | non-profit marketing esociety marketing