Pierina Martelli, MEMORIA n.8 olio su tela applicata su tela (cm 100X100)

Non c’è presente senza passato e non c’è futuro senza presente. La memoria regna sul divenire temporale, annullando ogni soluzione di continuità. Essa tesse un “filo rosso” che, legando eventi ed accadimenti, consolida le fondamenta del vivere.

La memoria qui raffigurata è composta di tarsie coniugate nella dimensione dell’inconscio individuale. Le sembianze femminili evidenziano notturne fasi esistenziali, alimentate da potenti annunci di luce. Nella ricomposizione di frammenti di vita, stagliati su inteso sfondo tonale, si coglie la nobiltà dell’essere.

ENZO DALL’ARA

filosofo e storico dell’arte