Ceti della Civiltà Medicea e titoli onorifici

CETO GENEROSO

Appartengono al Ceto generoso i membri del Popolo Mediceo Generoso che svolgono, oppure i cui genitori e/o avi paterni o materni (nonni) abbiano svolto,  uno dei seguenti mestieri meccanici o servili nelle Arti Minori. Ad essi spettano i seguenti titoli onorifici detti “ DI DISTINTA CIVILTA’:

Generoso di + (Nome della Città di residenza)

  • mestiere servile ( Arte dell’Agnolo o similare).

Utile Signore di + (Nome della Città di Residenza)

  • mestiere meccanico in una Arte minore.

Trattamento onorifico per gli insigniti: MESSERE / MADAMA

Distinzioni onorifiche concedibili:

1) Privilegio Granducale (Utili Signori);

2) Medaglia Medicea al Merito Umanistico (Generosi di Città)

3) Spilla con Gonfalone Granducale

CETO CORTESE

I seguenti titoli onorifici, detti “DI CORTESIA”, spettano ai membri del Popolo Mediceo Generoso che svolgono, oppure i cui genitori e/o Avi paterni o materni (nonni ecc.)  abbiano svolto, uno dei seguenti mestieri meccanici o professioni liberali nelle Arti Maggiori:

Onorevole di + (Nome della Città di Residenza)

  • Maestro di un mestiere meccanico
  • Provveditori Granducali
  • Accademico o Docente
  • Professionisti esercitanti una professione intellettuale protetta o non protetta.

Trattamento onorifico:ONOREVOLE SIGNORE/ONOREVOLE DAMA

Distinzioni onorifiche concedibili:

1) Privilegio Granducale ( Onorevoli e Gentiluomini/Gentildonne);

2) Medaglia Medicea al Merito Umanistico ( Onorevoli e Gentiluomini/Gentildonne)

3) Fascia  verde Magistrale

Gentiluomo /Gentildonna di  + (Nome della Città di Residenza)

  • Consoli delle Arti Maggiori.
  • Imprenditori o professionisti illustri

Trattamento onorifico per gli insigniti: MAGNIFICO MESSERE (SER) /GENTILDAMA

Distinzioni onorifiche concedibili:

1) Privilegio Granducale ( Onorevoli e Gentiluomini/Gentildonne);

2) Medaglia Medicea al Merito Umanistico ( Onorevoli e Gentiluomini/Gentildonne)

3) Fascia azzura da Gentiluomo/ Gentildonna 

CETO GENTILIZIO

I seguenti titoli onorifici, detti “GENTILIZI ”, spettano ai membri del Popolo Mediceo Generoso che svolgono,oppure i cui genitori e/o Avi paterni o materni (nonni ecc.)  abbiano svolto, una professione liberale nell’Arte dei Giudici e dei Notai, oppure nell’Arte del Cambio.

Notabile di + (Nome della Città di Residenza)

  • Maestro e Consoli dell’ Arte dei Giudici e dei Notai o del Cambio
  • Alti Funzionari e Dirigenti di Enti Pubblici
  • Priore Mediceo di Cultura e Libertà

Trattamento Onorifico: DON / DONNA

Distinzioni onorifiche:

1)  Fascia Granducale da notabile ( Verde con banda centrale Gialla)

2) Privilegio Granducale;

Ottimate di + (Nome della Città di Residenza)

  • Commendatari di patronato dell’Ordine Civico Mediceo
  • Consoli e Ambasciatori Medicei di Cultura e Libertà
  • Accademici di Onore
  • Politici in carica e Ambasciatori di Stati Sovrani
  • Insigniti di titoli Nobiliari di Nobiltà Civica concessi, rinnovati o confermati da Sovrani di Dinastie Straniere oppure da Sovrani dello Storico Regno di Italia, i quali abbiano chiesto l’Unione alla Corona Granducale di S.A.S il Granduca Ottaviano de’Medici di Toscana e ricevuto da S.A. un titolo civico onorifico Gentilizio.
  • Cavalieri Ordini Cavallereschi concessi da Gran Maestri Stranieri, i quali abbiano chiesto l’Unione alla Corona Granducale di S.A.S il Granduca Ottaviano de’Medici di Toscana e ricevuto da S.A.

Trattamento Onorifico: DON/DONNA

Distinzioni onorifiche:

1) Lucco nero ( Gonfalonieri)/ Mantello Nero (Dame)

2) Medaglia Medicea al Merito Umanistico

CETO NOBILIARE

I seguenti titoli onorifici, detti “NOBILIARI”, spettano a membri attuali del Popolo Mediceo Generoso che svolgono, oppure i cui Avi Paterni (antenati) abbiano svolto ricoperto una delle seguenti cariche nelle Magistrature della Corona Granducale Medicea di Toscana:

Cittadino Generoso di + (Nome della Città nobile di loro residenza)

  • Membri di Magistrature contemporanee della Corona titolati con Lettera Patente o Decreto Granducale di Cittadinanza generosa concesso da un Granduca Mediceo non regnante
  • Discendenti di membri delle antiche Magistrature soppresse della Corona Granducale Medicea( periodo 1532/1737), titolati con Lettera Patente oppure Decreto Granducale di Cittadinanza generosa concesso da un Granduca Mediceo

Trattamento onorifico: GENEROSO GONFALONIERE/GENEROSA DAMA

Distinzioni onorifiche: Lucco nero ( Gonfalonieri) /Mantello nero ( Dame)

Nobili di + (Nome della Città Nobile di loro residenza)

  • Insigniti del Titolo Nobiliare  di Nobiltà Civica (Nobile di +Città) concesso con Decreto Granducale Mediceo.
  • Presidenti di Corte Magistrale di una Magistratura tecnica della Corona Granducale
  • Commissari Magistrali  di una nuova Magistratura tecnica della Corona Granducale
  • Commissari Granducali di una nuova Magistratura territoriale della Corona Granducale

Trattamento onorifico: NOBIL HOMO (N.H.) NOBILDONNA (N.D.)

Distinzioni onorifiche: Lucco nero con tocco alla civile

Patrizi di +(Nome della Città Nobile di loro residenza)

  • Alte Cariche della Corona (Ordine Civico Mediceo)
  • Insigniti del Titolo Nobiliare  di Patriziato Civico (Nobile di +Città), concesso con Decreto Granducale Mediceo.
  • Priori delle Antiche Arti di Firenze
  • Insigniti di Titoli nobiliari Patrizi concesso, rinnovati o confermati da Sovrani di Dinastie Straniere oppure da Sovrani dello Storico Regno di Italia, i quali abbiano chiesto l’Unione alla Corona Granducale di S.A.S il Granduca Ottaviano de’Medici di Toscana e ricevuto da S.A. Lettera Patente o Decreto Granducale di concessione di un titolo patrizio.

Trattamento onorifico: NOBIL HOMO (N.H.) NOBILDONNA (N.D.)

Distinzioni onorifiche: Lucco rosso con tocco alla civile

Visconte di +(nome di un quartiere di una Città Nobile)

  • Nobili Capitolari con il Titolo Nobiliare di Visconte i quali, in nome della Corona Granducale Medicea di Toscana, esercitano  il misto imperio sui membri della Comunità Granducale Medicea residenti in un quartiere  di una Città Nobile degli antichi territori Granducali di Toscana.(Viscontee)

Trattamento onorifico: SUA SIGNORIA

Distinzioni onorifiche: Lucco rosso con tocco alla civile.

Signore di + (predicato)

  • Nobili Capitolari con il Titolo Nobiliare di Signore i quali, in nome della Corona Granducale Medicea di Toscana, esercitano  il misto imperio sui membri della Comunità Granducale Medicea residenti in un Borgo degli antichi territori Granducali di Toscana, con annesso territorio di superficie da 500 a 1.000 ettari.( Signorie)

Trattamento onorifico: SUA SIGNORIA ILLUSTRISSIMA

Distinzioni onorifiche: Lucco rosso con tocco alla civile.

Barone di+ (predicato)

  • Nobili Capitolari con il Titolo Nobiliare di Barone i quali, in nome della Corona Granducale Medicea di Toscana, esercitano  il misto imperio sui membri della Comunità Granducale Medicea residenti in una Cittadina degli antichi territori Granducali di Toscana, con annesso territorio di superficie da 1.000 a 3.000 (Baronie)

Trattamento onorifico: NOBILISSIMO SIGNORE/ A

Distinzioni onorifiche: Lucco rosso con tocco baronale

Conte di + (predicato)

  • Nobili Capitolari con il Titolo Nobiliare di Conte i quali, in nome della Corona Granducale Medicea di Toscana, esercitano  il misto imperio sui membri della Comunità Granducale Medicea residenti in una Città urbana degli antichi territori Granducali di Toscana, con annesso territorio di superficie da 3.000 a 15.000 ettari (Contee)

Trattamento onorifico. SUA ECCELLENZA

Distinzioni onorifiche: Lucco rosso con tocco comitale

Marchese di + (predicato)

  • Nobili Capitolari con il Titolo Nobiliare di Duca i quali, in nome della Corona Granducale Medicea di Toscana, esercitano  il misto imperio sui membri della Comunità Granducale Medicea residenti in un Città degli antichi territori Granducali di Toscana, con annesso territorio di superficie  da 15.000  a 80.000 ettari, oppure in un territorio con spiccate caratteristiche geografiche e ambientali omogenee  (Marchesati).

Trattamento onorifico: SUA GRAZIA

Distinzioni onorifiche: Lucco rosso con tocco marchionale

Duca di + (predicato)

  • Nobili Capitolari con il Titolo Nobiliare di Duca i quali, in nome della Corona Granducale Medicea di Toscana, esercitano  il misto imperio sui membri della Comunità Granducale Medicea residenti in una Città degli antichi territori Granducali di Toscana, con annesso territorio di superficie da 80.000 a 500.000 ettari ed oltre. (Ducati)

Trattamento onorifico: SUA GRAZIA SERENISSIMA

Distinzioni onorifiche: LUCCO ROSSO con tocco ducale.