Pittura antica

Natura morta con mele e uva

DANIELA BALDINI

artista e restauratrice in Firenze


Daniela Baldini è docente di pittura antica presso l’Accademia Medicea, le sue opere vengono solitamente prodotte con la antica tecnica della tempera grassa.

Questa tecnica, che risale al 1600, veniva realizzata in Italia e nelle Fiandre  e consiste nel miscelare pigmenti naturali con uova, acqua e olio.

Per la realizzazione delle opere vengono spesso utilizzate tele vecchie, a volte anche del 1500, preparate a gesso, sopra le quali vengono sovrapposti vari strati di colore per dare più corpo alle parti chiare ed ottenere così i volumi. Essendo una tempera a base d’acqua, la realizzazione delle opere è più lunga e più complessa rispetto ad un olio.

I colori naturali danno al dipinto l’aspetto antico e durano in eterno non annerendo nel tempo

Mecenati e collezionisti possono commissionare alla Accademia Medicea un opera eseguita da Daniela Baldini con tecniche antiche

Brocca e coppa

BIOGRAFIA DI DANIELA BALDINI

Diplomata presso la scuola d’arte di Faenza, Daniela Baldini inizia giovanissima a lavorare a Firenze presso una bottega orientata nelle arti antiche dove si studiavano le tecniche pittoriche del passato. Qui, in particolare, si specializza nella preparazione di supporti  quali tele, tavole, rame, legno, carta pecora e murali e nelle tecniche pittoriche quali il guazzo, tempera grassa, olio tecniche miste e la pittura murale.

Successivamente  entra nella bottega di restauro del Sig. Andrea Fedeli dove si specializza nel restauro dei dipinti antichi e lapideo; durante questo periodo Daniela Baldini  ho lavorato presso il giardino di Boboli a Firenze al restauro della Fontana del Carciofo e della Fontana dell’Uccellina, presso il Cimitero Monumentale di San Miniato al ripristino di una cappella, nonchè Firenze al restauro del fregio della Basilica di San Lorenzo.

Paesaggio con rovine

Presso la propria bottega di Firenze, Daniela si è invece occupata di alcuni restauri di dipinti su tela del 1600, della pulitura di una statua in bronzo,del restauro di alcuni vasi in ceramica/terracotta e di sculture di marmo.

Angeli

Insieme alla ditta “Meridiana Restauri” la Baldini ha partecipato infine al restauro ligneo del soffitto a cassettone nel salone del 200 a Palazzo Vecchio e, successivamente, ai lavori di restauro della facciata di Palazzo Pitti.

Strumenti musicali

Al termine delle esperienze presso terzi Danila Baldini ho aperto nel 1999 una propria ditta individuale con quale ha continuato fino ad ora l’attività di restauro, realizzando inoltre numerose opere pittoriche realizzate con le antiche, principalmente in tempera grassa.

Nel frattempo ha partecipato ad alcune fiere, tra le quali, quella internazionale “Art déc’Oh”  di Monte Carlo, nel principato di Monaco, dove è stata selezionata ed invitata.

Nel Maggio 2015, dall’incontro con il principe Ottaviano de’Medici di Toscana è nata la collaborazione fra Daniela Baldini e l’Accademia Medicea, presso la quale la Baldini è diventa docente del Corso di Pittura antica e disegno, nonchè coordinatrice accademica.

Daniela Baldini è una artista con una preparazione accademica anche in campi diversi dalla pittura e dal disegno e questo fa di lei un artista con una visuale delle cose a “360°” che le permette quindi di accettare committenze artistiche di ogni tipo, dall’antico al moderno.

 

© 2017 Ordine Civico Mediceo | Firenze Borgo SS Apostolli, 19 | Contatta info@de-medici.com | non-profit marketing esociety marketing