Svolgimento del Programma

PROGRAMMA: IL MIO QUARTIERE, LA MIA CITTA’, LA MIA TERRA.

L’Ordine è attualmente in una fase organizzativa propedeutica alla futura costituzione formale del medesimo in movimento politico non partitico; al momento  è in corso solo la sperimentazione informale del programma  politico detto “Il mio Quartiere, la mia Città, la mia Terra”, cioè lo strumento di aggiornamento con cui l’Ordine da vita al  processo di pianificazione  strategica finalizzato a fissare gli obiettivi culturali, sociali e politici per un buona amministrazione di Strade, Quartieri Urbani di Città Metropolitane e  zone geografiche tipiche, nonché finalizzato ad indicare i mezzi, gli strumenti e le azioni per raggiungere i suddetti obiettivi in una prospettiva di medio/lungo periodo.

Dopo la costituzione formale dell’Ordine in movimento culturale, sociale e politico il programma definitivo  “Il mio Quartiere, la mia Città, la mia Terra” verrà quindi svolto in maniera ufficiale dagli organi e dagli organismi  dell’Ordine presso le seguenti  Magistrature Civiche Medicee  competenti per materia e per territorio:

  1. Magistratura per la Cultura e Società
  2. Magistratura per il sostegno alla Persona e alla Famiglia
  3. Magistratura per il sostegno alla Residenza
  4. Magistratura per l’Economia e Commercio
  5. Magistratura per il Lavoro e l’Occupazione
  6. Magistratura per la Sicurezza e Quiete Pubblica
  7. Magistratura per il Decoro e l’Arredo Urbano
  8. Magistratura per l’Edilizia e le Infastrutture
  9. Magistratura per il Turismo e Beni Culturali
  10. Magistratura per la Salute Pubblica e la Protezione Civile

SVOLGIMENTO DEL PROGRAMMA

Il programma si sviluppa nelle seguenti tre fasi svolte autonomamente dai Capitoli dell’Ordine Civico Mediceo in base alle caratteristiche specifiche dei territori di loro competenza e della società Civile ivi residente:

  • FASE 1: RILEVAZIONE

da svolgersi mediante

  1. la convocazione da parte dei comitati tecnici di “Accademie dell’Ascolto” durante le quali gli interessati da noi invitati oppure i portatori di interesse possono proporre, mediante un apposito questionario, idee e soluzioni per lo sviluppo di un solo punto specifico contenuto nel programma il Mio Quartiere, la mia Città, la mia Terra
  2. l‘inserimento da parte dei membri dell’Ordine nella pagina riservata del sito di osservazioni, idee oppure di soluzioni per lo sviluppo di uno o più punti specifici contenuto nel programma il Mio Quartiere, la mia Città, la mia Terra, oppure negli altri programmi politici dell’Ordine

La convocazione e l’argomento delle Accademia dell’Ascolto è visibile sulla pagina  del nostro sito  ORDINE DEI LAVORI (in aggiornamento)

I risultati delle rilevazioni vengono caricati sulla pagina riservata del nostro sito e sono visibili solo ai membri dell’Ordine

  • FASE 2- ANALISI STRATEGICA

da svolgersi da parte dei comitati tecnici mediante

  1. L’analisi delle informazioni pervenute da parte dei membri dell’ordine oppure da parte dei partecipanti invitati alle assemblee dell’ascolto finalizzata a comprendere in dettaglio:
  • la attuale organizzazione amministrativa dello Stato Italiano nei territori da noi verificati
  • le probabili vie attraverso le quali l’Ordine Civico Mediceo potrebbe perseguire particolari percorsi d’azione
  • le migliori soluzioni tecniche con cui le magistrature dell’Ordine potrebbero affiancare  le attuali risorse umane governative nel loro lavoro
  • la redazione progetti strategici particolareggiati oppure di massima da parte dei comitati tecnici

I progetti strategici realizzati dai comitati vengono sottoposti all’approvazione delle Corti Magistrali di competenza che deliberano provvedimenti normativi per autorizzare la presentazione di istanze normative alle Istituzioni, oppure provvedimenti esecutivi per autorizzare la realizzazione di piani attuativi da parte dei comitati esecutivi dell’Ordine

Le delibere delle corti Magistrali di competenza sono visibili da parte dei membri dell’ordine sulla pagina del nostro sito: DELIBERE ( in corso di realzzazione) oppure MOTU PROPRI GRANDUCALI

  • FASE 3- RICERCA DELLE SOLUZIONI

da svolgersi mediante:

    1. l’esecuzione diretta da parte dei comitati esecutivi dell’Ordine di piani attuativi particolareggiati predisposti dai comitati tecnici
    2. la presentazione alle Istituzioni da parte delle deputazioni dell’Ordine di istanze particolareggiate per la cancellazione, l’ inserimento oppure la modifica di Leggi o di Regolamenti

I piani attuativi particolareggiati svolti da parte dei membri dell’Ordine sono visibili sulla pagina del nostro sito: PROGETTI ( in corso di realizzazione)

 

© 2017 Ordine Civico Mediceo | Firenze Borgo SS Apostolli, 19 | Contatta info@de-medici.com | non-profit marketing esociety marketing